icone

                               
Diritto del lavoro è un servizio gratuito. Aiutaci a mantenere aperta la partecipazione a tutti, semplicemente cliccando "Mi piace". A te non costa nulla, per noi vuol dire molto

LAVORO IN MATERIA DI NAVIGAZIONE MARITTIMA, INTERNA ED AEREA. CASSAZIONE SENTENZA N. 22649 DEL 2009

Con riferimento al rapporto di lavoro marittimo, dal risarcimento del danno (ex art. 18 della legge n. 300/1970) deve essere detratto il c.d. aliunde perceptum e, pertanto, grava sul datore di lavoro dimostrare quali sarebbero i c.d. ''periodi non lavorativi'' nei quali il lavoratore illegittimamente licenziato sarebbe comunque rimasto ''a terra'' piuttosto che prestare servizio sulla nave.

VEDI TESTO INTEGRALE SENTENZA