icone

                               
Diritto del lavoro è un servizio gratuito. Aiutaci a mantenere aperta la partecipazione a tutti, semplicemente cliccando "Mi piace". A te non costa nulla, per noi vuol dire molto

Definizione di serrata

La serrata consiste nel comportamento del datore di lavoro-imprenditore (al quale è applicabile l'art. 28 St. Lav.), il quale rifiuta la prestazione lavorativa di tutti i dipendenti, sospendendo l'intera attività produttiva dell'azienda di cui detto datore di lavoro è titolare. Ne consegue che il comportamento di un datore di lavoro non imprenditore, che rifiuti l'accesso al posto di lavoro non a tutti ma ad alcuni soltanto dei dipendenti, non può configurare l'ipotesi di serrata.

Cass., sez. lavoro, massima sent. n. 1996 del 30.03.1982