Passa ai contenuti principali

Formulario: Atto di intervento violontario

TRIBUNALE DI …

SEZ. LAVORO

ATTO DI INTERVENTO VOLONTARIO

G.L.: Dr. … – R.G. n.: …– Ud.: …

Per la Società …, P.IVA: …, in persona del suo legale rappresentante pro tempore, rappresentata e difesa, dall’Avv. … (C.F.: …) ed elettivamente domiciliata presso lo studio legale …, in … (…), via …, n. …, giusta procura in calce al ricorso notificato (…), con richiesta di effettuarsi le comunicazioni di cancelleria a mezzo fax all’utenza n. …ovvero a mezzo pec all’indirizzo e-mail: …

Nel giudizio promosso da ...., nei confronti di ..., avente ad oggetto ...

Premesso

Con ricorso introduttivo dell'odierno giudizio, depositato in data … e notificato con pedissequo decreto di fissazione dell'udienza il …, il Sig. ... adiva il Tribunale di …, sezione lavoro, assumendo di ....

Concludeva testualmente come segue: ...

Si costituiva ritualmente in data .... il resistente Sig. ..., indicando quanto segue ... e concludendo per il rigetto del ricorso avverso in quanto ...

La società esponente ha interesse nel prendere parte nell'odierno giudizio, in quanto si trova nella medesima posizione giuridica e contrattuale di parte resistente, avendo interesse al rigetto delle domande spiegate dal ricorrente, le quali, laddove malauguratamente accolte, pregiudicherebbero il diritto dell'intervenuto.
In particolare, quest'ultimo avanza i seguenti motivi:
1) ...;
2) ...
Tanto premesso, ai sensi dell'art. 267 c.p.c. e dell'art. 419 c.p.c., la società ..., rappresentata, difesa ed elettivamente domiciliata come in epigrafe
 
Interviene

nella causa promossa da .... contro .... iscritta al R.G. n. ..., G,.I. dott. ..., sez. lavoro, del Tribunale di ...

All'uopo rassegna le seguenti

Conclusioni

Voglia l’Ill.mo Giudice adito, per le ragioni di cui sopra, respinta ogni contraria istanza, eccezione e deduzione rigettare il ricorso in quanto improponibile, inammissibile e/o nel merito infondato. Con vittoria di spese, diritti ed onorari di giudizio.

In via istruttoria, senza che ciò significhi inversione dell’onere probatorio, in caso di ammissione della prova richiesta da controparte, chiede ammettersi prova contraria con gli stessi testi e con i testi di seguito indicati e interrogatorio formale della ricorrente.
Chiede, altresì, ammettersi interrogatorio formale del ricorrente e prova per testi su tutte le circostanze di fatto indicate in nell'atto di intervento dalla n. … alla n. …, qui da intendersi integralmente ripetute e trascritte con l’anticipo della locuzione “è vero che”.

Si indicano a testi i Signori: …
Chiede, altresì, all'Ill.mo Giudice adito, ai sensi dell'art. 419 c.p.c., di fissare, nel rispetto del termine di cui all'art. 415, comma 5, una nuova udienza di discussione della causa, concedendo alle parti originarie il termine per il deposito delle memorie, disponendo altresì la notifica alle stesse del provvedimento di fissazione e del presente atto.

Si offrono in comunicazione, mediante deposito in Cancelleria, i seguenti documenti:
1) ...;
2) ...

luogo, data

Avv. …

Post popolari in questo blog

FORMULARIO: RICORSO EX ART. 442 C.P.C. - INFORTUNIO SUL LAVORO - MODELLO

Approfondimento sull' infortunio sul lavoro TRIBUNALE DI … SEZ. LAV. E PREVIDENZA RICORSO EX ART. 442 C.P.C. Per: il Sig. ... (C.F.: …) nato a …, il …, residente in … (…), in via …, n. … rappresentato e difeso, dall’Avv. … (C.F.: …) e presso il suo studio elettivamente domiciliato in …, via … n. …, giusta procura a margine del presente ricorso, con richiesta di inviarsi le comunicazioni a … Ricorrente Contro: I.N.A.I.L., Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, in persona del suo legale rappresentante pro tempore, con sede in … Resistente Oggetto: Infortunio sul lavoro in itinere Premesso 1) che l’istante è dipendente di …, con qualifica di “…”, matricola n. …; 2) che il ricorrente, residente in …, prestava la propria attività lavorativa presso l’ufficio …, sito in via …, n. … sin dal …; 3) che, in data …, l’istante si recava presso la stazione F.S. di … prendendo un treno proveniente da … e diretto a …, al fine di rec

MEMORIA DIFENSIVA EX ART. 416 C.P.C. CON DOMANDA RICONVENZIONALE

TRIBUNALE DI … SEZ. LAVORO MEMORIA DIFENSIVA EX ART. 416 C.P.C. CON RICONVENZIONALE G.L.: Dr. … – R.G. n.: …– Ud.: … Per la Società …, P.IVA: …, in persona del suo legale rappresentante pro tempore, rappresentata e difesa, dall’Avv. … (C.F.: …) ed elettivamente domiciliata presso lo studio legale …, in … (…), via …, n. …, giusta procura in calce al ricorso notificato (…), con richiesta di effettuarsi le comunicazioni di cancelleria a mezzo fax all’utenza n. …ovvero a mezzo pec all’indirizzo e-mail: … Resistente Contro la Sig.ra …, con l’avv. …, elettivamente domiciliata presso lo studio di quest’ultimo, in … Ricorrente Premesso Con ricorso depositato in data … e notificato il …, la ricorrente adiva il Tribunale di …, sezione lavoro, assumendo di aver prestato la propria attività lavorativa, nella qualità di ..., dall’aprile 2005 al maggio 2011 alle dipendenze della resistente. In particolare, parte ricorrente indica che … * Ciò premesso, con la presente memoria difensiva si

Formulario: richiesta pagamento T.F.R. (trattamento di fine rapporto) - Modello lettera di messa in mora

Raccomandata a/r Spett.le Società Datore di lavoro … Via … Città Anticipata via fax al n. ... [inserire numero] Oggetto: richiesta pagamento T.F.R. – messa in mora Egregi Signori, con la presente sono a richiederVi quanto segue. Il sottoscritto Sig. …, è stato Vostro dipendente con matr. n. … con decorrenza dal … al …. Il rapporto di lavoro si è interrotto, con il rispetto del periodo di preavviso, per dimissioni rassegnate con raccomandata a/r datata … e da Voi ricevuta il … A seguito dell’interruzione del rapporto di lavoro, però, non è stato versato il T.F.R. maturato dal sottoscritto. Vi invito, pertanto a volermi rimettere le somme dovutemi pari ad euro ... come da conteggi allegati [ per il calcolo del TFR vai qui ] . Tanto premesso, Vi manifesto che, in mancanza di pagamento di quanto dovuto e richiesto, entro 15 giorni dal ricevimento della presente, sarò costretto – mio malgrado – ad adire la competente Autorità Giudiziaria, per il persegu