icone

                               
Diritto del lavoro è un servizio gratuito. Aiutaci a mantenere aperta la partecipazione a tutti, semplicemente cliccando "Mi piace". A te non costa nulla, per noi vuol dire molto

FORMULARIO: MODELLO NOTE AUTORIZZATE LAVORO

TRIBUNALE DI …
Sez. lavoro e previdenza
G.L. DOTT. … – R.G. n. … - Udienza del …
NOTE AUTORIZZATE
PER: … con l'avv. …
ricorrente
CONTRO: la società …
convenuto
*
Con ricorso datato … e notificato il … la Sig.ra … ha adito codesto Ill.mo Tribunale, in funzione di Giudice del Lavoro, premettendo quanto di seguito brevemente si riporta:
1. di aver lavorato alle dipendenze della società …, dal … al …, epoca in cui si è dimessa per giusta causa per le mancate retribuzioni dei mesi di …;
2. di aver svolto le mansioni di … presso la sede di …;
3. di aver osservato il seguente orario di lavoro: …;
4. di aver ricevuto istruzioni in riferimento alla prestazione lavorativa dal sig. …, amministratore unico della …, il quale provvedeva ad eseguire i pagamenti ed ad impartire le disposizioni inerenti l’attività lavorativa, nonché ad impartire le eventuali sanzioni disciplinari;
5. di non aver ricevuto buste paga, mentre il pagamento veniva effettuato a mezzo contanti o assegni bancari allegati alla produzione della ricorrente;
6. di aver ricevuto Euro … come pagamento della mensilità di …;
7. di aver diritto alle differenze retributive ed al T.F.R. come da ricorso e conteggi allegati allo stesso.
Tutto ciò premesso, la ricorrente concludeva come segue:
“piaccia a codesto Tribunale, in funzione di Giudice del Lavoro:
1) accertare e dichiarare che la ricorrente è stata alle dipendenze della …, con sede in … alla via …;
2) accertare e dichiarare che all’istante per le mansioni e per l’attività lavorativa svolte e per le ragioni di cui in premessa compete la somma di Euro … e/o la maggiore o minore somma risultante di giustizia, comprensiva di interessi e rivalutazione monetaria fino al …, come da allegati conteggi da ritenersi parte integrante del presente atto, oltre gli ulteriori interessi e rivalutazione monetaria dal … all’effettivo soddisfo, e per l’effetto
3) condannare la …, al pagamento, in favore della ricorrente, della somma di Euro … e/o la maggiore o minore somma risultante di giustizia, comprensiva di interessi e rivalutazione monetaria fino al …, come da allegati conteggi da ritenersi parte integrante del presente atto;
4) con vittoria di spese, diritti ed onorari”
Il Giudice adito, verificata la regolare costituzione del contraddittorio, dichiarava della … e disponeva il libero interrogatorio della ricorrente, la quale dichiarava di confermare il contenuto del suddetto ricorso.
All’udienza del …, il G.L. disponeva l’escussione del teste Sig. …. Il teste suddetto in particolare dichiarava: “…”.





Alla luce delle suesposte dichiarazioni non vi è dubbio che tra la …e la ricorrente sia intercorso un rapporto di lavoro di tipo subordinato, in quanto:
a) la ricorrente era soggetta ad un orario di lavoro prestabilito;
b) vi è stata una continuità temporale della prestazione;
c) il lavoro era eseguito presso i locali del datore e con attrezzature dello stesso;
d) non vi era alcun rischio d’impresa da parte della ricorrente.

Inoltre il teste … dichiara: “…”, quanto sopra a conferma che l’odierna esponente riceveva istruzioni in riferimento alla prestazione lavorativa dal …, amministratore unico ….
Infine, è dimostrato il pagamento a scadenze periodiche della retribuzione, mediante la prova documentale rappresentata dagli assegni bancari depositati in atti.
Alla luce dei sovraesposti ed evidenziati indici della subordinazione, si richiede dunque accertarsi il rapporto di lavoro subordinato ed accogliere integralmente le conclusioni rassegnate in ricorso.

Per Questi Motivi

l’esponente, così come rappresentata, difesa ed elettivamente domiciliata, alla luce di quanto sopra esposto nonché di quanto contenuto nei precedenti scritti difensivi ed atti di causa da intendersi qui integralmente ripetuti e trascritti, conclude affinché l’On.le Giudice adito voglia accogliere il ricorso introduttivo, cui integralmente ci si riporta e che deve essere qui ritenuto integralmente trascritto e riportato.

Luogo, data firma avvocato