Passa ai contenuti principali

FORMULARIO: MODELLO NOTE AUTORIZZATE LAVORO

TRIBUNALE DI …
Sez. lavoro e previdenza
G.L. DOTT. … – R.G. n. … - Udienza del …
NOTE AUTORIZZATE
PER: … con l'avv. …
ricorrente
CONTRO: la società …
convenuto
*
Con ricorso datato … e notificato il … la Sig.ra … ha adito codesto Ill.mo Tribunale, in funzione di Giudice del Lavoro, premettendo quanto di seguito brevemente si riporta:
1. di aver lavorato alle dipendenze della società …, dal … al …, epoca in cui si è dimessa per giusta causa per le mancate retribuzioni dei mesi di …;
2. di aver svolto le mansioni di … presso la sede di …;
3. di aver osservato il seguente orario di lavoro: …;
4. di aver ricevuto istruzioni in riferimento alla prestazione lavorativa dal sig. …, amministratore unico della …, il quale provvedeva ad eseguire i pagamenti ed ad impartire le disposizioni inerenti l’attività lavorativa, nonché ad impartire le eventuali sanzioni disciplinari;
5. di non aver ricevuto buste paga, mentre il pagamento veniva effettuato a mezzo contanti o assegni bancari allegati alla produzione della ricorrente;
6. di aver ricevuto Euro … come pagamento della mensilità di …;
7. di aver diritto alle differenze retributive ed al T.F.R. come da ricorso e conteggi allegati allo stesso.
Tutto ciò premesso, la ricorrente concludeva come segue:
“piaccia a codesto Tribunale, in funzione di Giudice del Lavoro:
1) accertare e dichiarare che la ricorrente è stata alle dipendenze della …, con sede in … alla via …;
2) accertare e dichiarare che all’istante per le mansioni e per l’attività lavorativa svolte e per le ragioni di cui in premessa compete la somma di Euro … e/o la maggiore o minore somma risultante di giustizia, comprensiva di interessi e rivalutazione monetaria fino al …, come da allegati conteggi da ritenersi parte integrante del presente atto, oltre gli ulteriori interessi e rivalutazione monetaria dal … all’effettivo soddisfo, e per l’effetto
3) condannare la …, al pagamento, in favore della ricorrente, della somma di Euro … e/o la maggiore o minore somma risultante di giustizia, comprensiva di interessi e rivalutazione monetaria fino al …, come da allegati conteggi da ritenersi parte integrante del presente atto;
4) con vittoria di spese, diritti ed onorari”
Il Giudice adito, verificata la regolare costituzione del contraddittorio, dichiarava della … e disponeva il libero interrogatorio della ricorrente, la quale dichiarava di confermare il contenuto del suddetto ricorso.
All’udienza del …, il G.L. disponeva l’escussione del teste Sig. …. Il teste suddetto in particolare dichiarava: “…”.





Alla luce delle suesposte dichiarazioni non vi è dubbio che tra la …e la ricorrente sia intercorso un rapporto di lavoro di tipo subordinato, in quanto:
a) la ricorrente era soggetta ad un orario di lavoro prestabilito;
b) vi è stata una continuità temporale della prestazione;
c) il lavoro era eseguito presso i locali del datore e con attrezzature dello stesso;
d) non vi era alcun rischio d’impresa da parte della ricorrente.

Inoltre il teste … dichiara: “…”, quanto sopra a conferma che l’odierna esponente riceveva istruzioni in riferimento alla prestazione lavorativa dal …, amministratore unico ….
Infine, è dimostrato il pagamento a scadenze periodiche della retribuzione, mediante la prova documentale rappresentata dagli assegni bancari depositati in atti.
Alla luce dei sovraesposti ed evidenziati indici della subordinazione, si richiede dunque accertarsi il rapporto di lavoro subordinato ed accogliere integralmente le conclusioni rassegnate in ricorso.

Per Questi Motivi

l’esponente, così come rappresentata, difesa ed elettivamente domiciliata, alla luce di quanto sopra esposto nonché di quanto contenuto nei precedenti scritti difensivi ed atti di causa da intendersi qui integralmente ripetuti e trascritti, conclude affinché l’On.le Giudice adito voglia accogliere il ricorso introduttivo, cui integralmente ci si riporta e che deve essere qui ritenuto integralmente trascritto e riportato.

Luogo, data firma avvocato

Post popolari in questo blog

FORMULARIO: RICORSO EX ART. 442 C.P.C. - INFORTUNIO SUL LAVORO - MODELLO

Approfondimento sull' infortunio sul lavoro TRIBUNALE DI … SEZ. LAV. E PREVIDENZA RICORSO EX ART. 442 C.P.C. Per: il Sig. ... (C.F.: …) nato a …, il …, residente in … (…), in via …, n. … rappresentato e difeso, dall’Avv. … (C.F.: …) e presso il suo studio elettivamente domiciliato in …, via … n. …, giusta procura a margine del presente ricorso, con richiesta di inviarsi le comunicazioni a … Ricorrente Contro: I.N.A.I.L., Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, in persona del suo legale rappresentante pro tempore, con sede in … Resistente Oggetto: Infortunio sul lavoro in itinere Premesso 1) che l’istante è dipendente di …, con qualifica di “…”, matricola n. …; 2) che il ricorrente, residente in …, prestava la propria attività lavorativa presso l’ufficio …, sito in via …, n. … sin dal …; 3) che, in data …, l’istante si recava presso la stazione F.S. di … prendendo un treno proveniente da … e diretto a …, al fine di rec

Formulario: richiesta pagamento T.F.R. (trattamento di fine rapporto) - Modello lettera di messa in mora

Raccomandata a/r Spett.le Società Datore di lavoro … Via … Città Anticipata via fax al n. ... [inserire numero] Oggetto: richiesta pagamento T.F.R. – messa in mora Egregi Signori, con la presente sono a richiederVi quanto segue. Il sottoscritto Sig. …, è stato Vostro dipendente con matr. n. … con decorrenza dal … al …. Il rapporto di lavoro si è interrotto, con il rispetto del periodo di preavviso, per dimissioni rassegnate con raccomandata a/r datata … e da Voi ricevuta il … A seguito dell’interruzione del rapporto di lavoro, però, non è stato versato il T.F.R. maturato dal sottoscritto. Vi invito, pertanto a volermi rimettere le somme dovutemi pari ad euro ... come da conteggi allegati [ per il calcolo del TFR vai qui ] . Tanto premesso, Vi manifesto che, in mancanza di pagamento di quanto dovuto e richiesto, entro 15 giorni dal ricevimento della presente, sarò costretto – mio malgrado – ad adire la competente Autorità Giudiziaria, per il persegu

FORMULARIO: MODELLO DECRETO INGIUNTIVO PER RECUPERO T.F.R.

Modello decreto ingiuntivo per il processo del lavoro per recupero TFR (trattamento di fine rapporto) TRIBUNALE DI ... Sezione lavoro e previdenza Ricorso per decreto ingiuntivo Per il Signor Tizio nato a ..., il ..., residente in ... c.f. ... rappresentato e difeso dall'Avv. ... presso il quale è elettivamente domiciliato in ... come da delega a margine al atto, con richiesta di effettuarsi le comunicazioni di Cancelleria a mezzo fax all'utenza n. ... ovvero a mezzo posta elettronica certificata all'indirizzo pec: ... Ricorrente Contro La società ..., in persona del suo legale rappresentante pro tempore, con sede in ..., alla via ..., n. ... Resistente Premesso - L'istante è stato dipendente della società resistente dal ... al ..., epoca in cui veniva licenziato; - Il ricorrente, all'atto del licenziamento, ha maturato un credito al trattamento di fine rapporto (T.F.R.) per Euro ..., non versati dal datore di lavoro;